Il Rugby Frassinelle porta a casa il secondo successo contro il Silea Rugby 1981
Il Rugby Frassinelle porta a casa il secondo successo contro il Silea Rugby 1981

Il Rugby Frassinelle porta a casa il secondo successo contro il Silea Rugby 1981

E' stata una partita dai due volti, il primo tempo è stato caratterizzato dalla indisciplina dei Galletti che hanno permesso al Silea di segnare quattro calci di punizione. Il Frassinelle grazie alle fasi statiche, che hanno funzionato molto bene, è riuscito a segnare due mete, delle quali una trasformata e il risultato del primo tempo si è chiuso sul punteggio di 12 a 12.

L'intervallo è servito ai Galletti per riordinare le idee e assorbire le correzioni dettate da Coach Fenzi, che ha messo l'accento sulla disciplina.

Alla ripresa delle ostilità il Rugby Frassinelle riesce ad imporre il suo gioco e riesce a segnare un'altra meta e un calcio di punizione, il Silea non ha messo punti a referto nella seconda frazione di gioco. La soddisfazione per la vittoria è sicuramente tanta, ma tante sono le situazioni da migliorare, soprattutto la disciplina.

Queste le dichiarazioni di coach Fenzi:" E' stata una partita difficile, sicuramente grazie al Silea che ha combattuto con onore, ma sinceramente ce la siamo complicata noi. Durante il primo tempo siamo stati incredibilmente indisciplinati e attendisti. Eravamo troppo contratti e non abbiamo sfruttato la superiorità in mischia chiusa e touche. Durante l'intervallo ho chiesto ai giocatori di mettere in campo quello che il rugby richiede: lotta, combattimento, disciplina e soprattutto di scioglierci e di giocare secondo le nostre capacità e secondo il nostro piano di gioco. La ripresa è stata sicuramente più performante, abbiamo sistemato la disciplina e abbiamo giocato a rugby. Abbiamo tenuto il Silea sempre troppo vicino nel punteggio e potevamo sicuramente marcare la meta del bonus. Questo atteggiamento è da cambiare, perché è pericoloso per le sfide future che ci aspettano. Sono convinto che questi errori ci serviranno in futuro per migliorare e affrontare fin dal primo minuto le partite con la giusta grinta. Sono orgoglioso dei ragazzi e dobbiamo lavorare duramente durante la settimana, per mettere in campo tutto il nostro valore durante le partite. I ragazzi devono credere in se stessi e rendersi consapevoli della loro forza."

La partita è stata vinta e questo è importante per il morale, ma anche il cambiamento di mentalità nel secondo tempo è fondamentale e dimostra la maturità della squadra.

La prossima partita del Rugby Frassinelle sarà Domenica 13 Febbraio, in trasferta, contro il Rosolina Rugby, un derby da non sottovalutare.

Questa la formazione del Rugby Frassinelle: Borghesan, Malaman, Chaffaq, Maldi, Bragiotto, Giolo, Spolaore, Spada, Bassora, Rovere, Dalla Libera, Berengan, Garbo, Soffiato, Bicego.
A disposizione: Piccolo, Cervato, Torri, Zotti, Aggio