Il mondo del rugby in attesa di notizie sulla ripartenza
Il mondo del rugby in attesa di notizie sulla ripartenza

Il mondo del rugby in attesa di notizie sulla ripartenza

Il Rugby Frassinelle, come tutto il movimento rugbystico italiano, è in attesa di conoscere come e quando si potranno tornare a disputare le partite di campionato. Nonostante l'incertezza regni sovrana ad ogni  livello, il Frassinelle sta ponendo le basi per la stagione 2020\\2021 della squadra Seniores. Gli allenamenti sono ripresi Martedì 1 Settembre, nel rispetto dei protocolli anti Covid-19 dettati dalla FIR.

Ovviamente è ancora presto per parlare di movimenti di mercato, ma le novità certo non mancano. Lo staff tecnico del Rugby Frassinelle cambierà, il nuovo Head Coach sarà Luca Bonini che raccoglie il testimone dall'amico e mentore Marco Fenzi. Come Assistant Coach è confermato Christian Greggio. L'altra
importante e lieta novità è l'inserimento di Guido Barion come Assistant Coach, per quanto riguarda i trequarti. Guido Barion è una pedina fondamentale della FemiCz Rugby Rovigo Delta. Barion ha dato la disponibilità, nei momenti liberi rispetto al lavoro e all'impegno con la Rugby Rovigo, per aiutare il reparto arretrato del Rugby Frassinelle a crescere e migliorare le skills per essere maggiormente performanti. L'ingresso di Barion è stato accolto con entusiasmo dalla squadra e dalla società, sicuramente la sua presenza aiuterà a fare un salto di qualità alla compagine gialloblù.

Andiamo ora a conoscere il nuovo Head Coach del rugby Frassinelle, Luca Bonini.

Questo è il suo percorso rugbystico: "Sono cresciuto rugbysticamente nelle giovanili del Badia per poi approdare a Rovigo con l'under 21 nella stagione 2003/ 04, annata in cui vincemmo lo scudetto di categoria. Sono restato a Rovigo per altre 2 stagioni. Durante queste stagioni ho effettuato l'esordio nell'allora Top 10. Nel 2006 ritornai a Badia giocando altre 8 stagioni tutte in serie A. Purtroppo dopo continui infortuni e poche apparizioni in serie B con la maglia del Villadose,
tornai a Badia. Grazie alla spinta di Marco Fenzi iniziai ad allenare l'under 16 e in quell'anno dopo l'ennesimo infortunio, smisi definitivamente di giocare e intrapresi la carriera di allenatore. Ho allenato per altri 2 anni  la Under 16 del Badia. Negli ultimi 2 anni ho allenato l'Under 18 FTGI Polesine.

In questi anni ho lavorato con un gruppo di ragazzi fantastici e siamo  riusciti ad ottenere molte soddisfazioni. Per la prossima stagione ringrazio il Frassinelle che mi ha dato la possibilità di allenare la prima squadra.  E' Sicuramente una grande opportunità per la mia crescita professionale. Il progetto che ho sposato, con il Rugby Frassinelle, è basato sulla crescita dei  giovani che verranno inseriti in un contesto di prima squadra, per poter ambire ad inserirsi in categorie superiori.
Sono molto contento di iniziare questa nuova avventura con il Rugby Frassinelle,un banco di prova importante, e sicuramente un grande momento di crescita per la mia esperienza come allenatore. I giovani rugbysti sono sempre per me una priorità ed è su questo,  che con la società, è nato da subito un buon feeling. Infatti il nostro progetto a medio-lungo termine prevede di inserire nella squadra seniores, quanti più ragazzi provenienti dalle giovanili che magari non potranno
trovare spazio in altri club limitrofi di categoria superiore, ma dando loro comunque possibilità di crescita e di rilancio."

Parole entusiaste dell'allenatore che ha già parlato con gran parte della rosa. Si spera presto di tornare in campo per disputare il campionato di serie C1, i giocatori, gli allenatori Bonini, Greggio e Barion, la società hanno voglia di tornare a combattere sul campo di gioco per onorare la maglia gialloblù.

Il Rugby Frassinelle andrà in ritiro presso il Villaggio Isamar a Chioggia il 19 e 20 settembre, durante il ritiro si disputeranno degli sessioni tecniche e attività di Team Building.