Il Frassinelle perde la testa della classifica
Il Frassinelle perde la testa della classifica

Il Frassinelle perde la testa della classifica

Prima squadra del Rugby Frassinelle che era chiamata alla difficile missione di rafforzare il suo primo posto e cercare di neutralizzare una sua diretta avversaria per l’accesso alla seconda fase della poule promozione.

La sesta giornata di campionato vedeva i Galletti gialloblu fare visita ai temibili avversari del Venezia Lido e come anticipato nelle premesse la partita si è rivelata difficile, con un avversario notoriamente ostico e che non ha mai regalato nulla, dove i polesani sono riusciti a vincere una sola volta nelle ultime quattro partite.

Anche questa volta i ragazzi di Fenzi si sono dovuti inchinare perdendo 7 a 0 e senza non poche recriminazioni.

Dopo un avvio brillante dove nei primi minuti i gialloblù hanno dimostrato una netta superiorità nelle fasi statiche senza però riuscire a concretizzare il gran possesso, molti sono stati gli errori di handling e le scelte di gioco non sempre lucide hanno vanificato gli attacchi non consentendo ai galletti di varcare la linea di meta. 

Il Venezia Rugby ha messo in campo tanto orgoglio ed una discreta difesa ed è riuscita ad ottenere il vantaggio grazie ad un contrattacco dai propri 22 che ha fissato il risultato sul 7 a 0 per i locali.

Con questo risultato la classifica si accorcia e il Rugby Frassinelle viene superato dal Selvazzano Rugby vittorioso ieri a Rosolina e con Veneziani al terzo posto ad una sola lunghezza.

Ora sarà importante stringere le fila e lavorare duro per preparare al meglio i futuri impegni evitando altri passi falsi.

A fine gara coach Fenzi non ha voluto commentare la gara dei suoi ragazzi ma piuttosto, saputo della bella vittoria della Rugby Rovigo Delta sul campo del Calvisano ha voluto complimentarsi con i ragazzi Rossoblu con i quali tutti assieme, un paio di sere prima, avevano dato vita ad una iniziativa di raccolta fondi per sostenere i territori veneti colpiti dal maltempo di inizio mese.

Sono scesi in campo: Giolo C., Saltarin C., Romani E., Orlando A., Spolaore S., Ferracin A., Callegaro F., Greggio C., Bassora P., Zerbinati A., Lupato P., Berengan S., Sisto J., Soffiato T. e Galasso M..

Sono subentrati: Fanchin G., Bicego C., Cominato N., Argenton T., Cadore L., Piscopo N. e Bolognese M..

Ora il campionato osserverà un turno di riposo per riprendere il prossimo 2 Dicembre con il Frassinelle che ospiterà alle 14.30 il Rugby Altovicentino.